I giocatori NBA eleggibili per il primo rinnovo a lungo termine

I giocatori NBA eleggibili per il primo rinnovo a lungo termine

Molti sono giocatori scelti nel draft 2015 che potrebbero rimanere con la squadra di appartenenza per le prossime 5 stagioni al massimo.

di La Redazione

Per i giocatori che entreranno nel loro quarto ed ultimo anno del loro contratto da rookie, dal 1 luglio possono firmare le rookie scale extensions. Quei giocatori hanno fino all’inizio della stagione 2018/19 per finalizzare prolungamenti a lungo termine, di massimo quattro anni, con la squadra attuale, contratti che poi partiranno effettivamente solo dalla stagione seguente. Se non firmano un’estensione quest’estate, saranno restricted free agent nella prossima.

 

L’anno scorso solamente Embiid, Wiggins, Warren e Gary Harris hanno colto quest’opportunità, mentre quest’anno tutti questi avranno la possibilità di rimanere a lungo termine con la propria squadra di appartenenza:

  • Justin Anderson (Sixers)
  • Devin Booker (Suns)
  • Willie Cauley-Stein (Kings)
  • Sam Dekker (Clippers)
  • Jerian Grant (Bulls)
  • Rondae Hollis-Jefferson (Nets)
  • Stanley Johnson (Pistons)
  • Tyus Jones (Timberwolves)
  • Frank Kaminsky (Hornets)
  • Trey Lyles (Nuggets)
  • Jarell Martin (Grizzlies)
  • Emmanuel Mudiay (Knicks)
  • Larry Nance Jr. (Cavaliers)
  • Kelly Oubre Jr. (Wizards)
  • Cameron Payne (Bulls)
  • Bobby Portis (Bulls)
  • Kristaps Porzingis (Knicks)
  • Terry Rozier (Celtics)
  • D’Angelo Russell (Nets)
  • Karl-Anthony Towns (Timberwolves)
  • Myles Turner (Pacers)
  • Justise Winslow (Heat)
  • Delon Wright (Raptors)

Questi, invece, sono quelli scelti al primo turno del draft 2015 – come molti di quelli appena elencati – che però non potranno usufruire della rookie scale extension:

  • Mario Hezonja: declinata l’opzione per il quarto anno, sarà unrestricted free agent.
  • R.J. Hunter: rilasciato nel 2016.
  • Kevon Looney: declinata l’opzione per il quarto anno, sarà unrestricted free agent.
  • Chris McCullough: declinata l’opzione per il quarto anno, sarà unrestricted free agent.
  • Nikola Milutinov: deve ancora firmare un contratto da rookie.
  • Jahlil Okafor: declinata l’opzione per il quarto anno, sarà unrestricted free agent.
  • Rashad Vaughn: declinata l’opzione per il quarto anno, sarà unrestricted free agent (rilasciato nel 2018).

 

(pezzo ripreso da HoopsRumors.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy