I Knicks liberano spazio: rifiutate cinque team option

L’anno scorso non ha convinto la dirigenza per estendere il contratto a ben cinque giocatori.

di La Redazione

I New York Knicks fanno un po’ di ordine e non confermano ben quattro giocatori. Ora la franchigia arancioblu ha circa 40 milioni da spendere durante il mercato.

Team Option declinate, e quindi free agent (il mercato inizia domani sera a mezzanotte Italiana), per Bobby Portis (15M), Taj Gibson (10.3M), Elfrid Payton (8M), Wayne Ellington (8M) e Theo Pinson (1.7M). A parte Portis e Pinson, gli altri tre prenderanno comunque un milione dai Knicks (quello era garantito). C’è comunque desiderio di rifirmare un contratto a cifre inferiori, soprattutto con Portis.

Confermati invece Reggie Bullock (4.2M) e Mitchell Robinson (1.6M). Per l’esterno è l’ultima stagione prima della free agency, mentre per il lungo c’è un’altra team option il prossimo anno (da 1.8M).

I Knicks hanno firmato Myles Powell andato undrafted, molto probabilmente il migliore tra quelli non scelti. Per lui contratto per il training camp.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy