I Nets firmano Mehmet Okur e Deshawn Stevenson: ecco gli accordi del giorno

0

Gli Atlanta Hawks hanno firmato il free agent Willie Green.

I Cleveland Cavaliers hanno tagliato le guardie Manny Harris e Kenny Hayes.

I Denver Nuggets hanno rinunciato a Cory Higgins e a Michael Ruffin per raggiungere quota 15 giocatori in squadra, ovvero il massimo consentito.

I Los Angeles Clippers hanno ufficializzato l’accordo con il free agent Reggie Evans. Stando a quanto riportato dal L.A. Times, l’ala ha firmato un contratto di un anno da 1,3 milioni di dollari.

I New Jersey Nets hanno rinunciato a Stephen Graham ed hanno aggiunto al roster Mehmet Okur grazie allo scambio con gli Utah Jazz, ai quali spetterà una seconda scelta del draft del 2015. “Mehmet ci darà qualcosa in più soprattutto in termini di punti – ha detto il general manager Billy King – Inoltre la sua capacità di far male anche da tre ci permetterà di aprire il campo”.
I Nets, inoltre, hanno tagliato Ime Udoka e firmato il free agent Deshawn Stevenson. Per lui contratto di un anno da 2,5 milioni di dollari. “Deshawn è un veterano della Nba che aggiunge sicuramente esperienza al nostro roster – ha detto il general manager Billy King – Inoltre, è un buonissimo difensore che ci permette di allungare le nostre rotazioni difensive”.

I Phoenix Suns hanno tagliato Mickael Pietrus dopo che è fallita la trade che lo avrebbe dovuto portare a Toronto.

I Sacramento Kings hanno messo nuovamente sotto contratto Chuck Hayes, dopo che soli due giorni fa avevano annullato il precedente accordo a causa dei problemi cardiaci del giocatore. Hayes, però, dovrà sottoporsi ad ulteriori test medici.