I Rockets non sono più interessati a Deron Williams

0
Photo from: www.rantsports.com

Qualche settimana fa, circolava la voce che dava Deron Williams nel taccuino del GM degli Houston Rockets, Daryl Morey. Secondo alcune indiscrezioni, il General Manager dei texani avrebbe, addirittura, improntato una trade per prendere il talento di BKN; Lin e Asik (non nuovo a questi rumors) sarebbero stati pronti a dire addio alla calda Houston. Insomma, uno scambio che avrebbe avvantaggiato tutte e due le squadre, in quanto i Nets, tormentati dall’infortunio che terrà ai box per l’intera stagione Brook Lopez, avrebbero ottenuto un lungo di medio-alto livello su cui fare affidamento. I Rockets, invece, avrebbero finalmente trovato ciò di cui avevano bisogno, ossia un playmaker di alto livello, che – Aaron Brooks permettendo- non si vede in maglia Rockets dai tempi di Steve Francis. Se la trattativa fosse andata in porto, sarebbe stato uno scenario alquanto intrigante, ma alla fine la dirigenza dei “Razzi” ha deciso di non voler trattare con Brooklyn, dato l’infortunio alla caviglia occorso a Williams.