Il Besiktas pensa a Odom, Gasol vuole il Barca

0

 

Besiktas molto attivo sul mercato statunitense, tanto che negli ultimi giorni ha provato, senza successo, a fare un’offerta a Luol Deng e Carlos Boozer: su di loro, pesa un valore troppo elevato da pagare per quanto riguarda l’assicurazione, visto che hanno entrambi contratti piuttosto lunghi.

Nelle ultime ore si vocifera anche di un interessamento per Marcin Gortat.

Johan Petro ha rifiutato di tornare in Francia al suo vecchio team, il Pau, preferendo il ritorno negli States e motivando il rifiuto con un laconico “non sono motivato per giocare in Francia”.

KK Zagabria ha firmato TJ Ford con un contratto avente clausola Nba escape, che permetterà al razzente play di fare ritorno negli Usa non appena il lockout sarà terminato.

Il presidente del Barcellona ha sentenziato che il club riuscirà a sostenere le spese solamente per uno dei due fratelli Gasol.

Intanto proprio uno dei due fratelli, Pau, ha dichiarato ad un sito spagnolo di essere sempre più convinto che, senza stagione Nba, finirà al Barcellona, mentre azzera ogni possibilità di vederlo con la camiseta dei rivali “blancos”.

Secondo il quotidiano online Marca, Marc Gasol, invece, rimane ancora un obiettivo del Real Madrid: i blancos sono alla ricerca di un lungo di un certo livello e stanno pensando anche a Ibaka e LaMarcus Aldridge.

Il club israeliano Bnei Hasharon ha firmato, dopo Trevor Booker e JJ Hickson, un altro giocatore Nba: si tratta di Ekpe Udoh.

Il club argentino del Sionista sta cercando di ingaggiare Carlos Delfino.

Pare che Rashard McCants abbia accettato nei giorni scorsi un’offerta proveniente da un club cinese, ma non sembra che non abbia rispettato l’accordo raggiunto con il team asiatico.

Marco Belinelli sta considerando alcune offerte provenienti dall’Italia e dalla Spagna.