Il play-in non è bastato: gli Charlotte Hornets salutano coach James Borrego

0
MIAMI, FLORIDA - MARCH 11: James Borrego of the Charlotte Hornets reacts against the Miami Heat during the first half at American Airlines Arena on March 11, 2020 in Miami, Florida. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Michael Reaves/Getty Images)

Gli Charlotte Hornets hanno raggiunto per il secondo anno di fila il play-in, ma hanno perso malamente la prima sfida come già accaduto la scorsa stagione.

Se nel 2021 ce lo si poteva aspettare con una squadra giovane, quest’anno Michael Jordan e la dirigenza non l’ha fatta passare liscia a coach James Borrego che infatti è stato appena licenziato. Non sono bastate tre stagioni in cui la squadra ha vinto 10 partite più dell’anno prima: l’ex assistente di coach Popovich è ora senza panchina.

E pensare che solo l’estate scorsa gli Charlotte Hornets gli avevano prolungato il contratto…