Irving: “Penso che mi ritirerò tra i 30 e 35 anni”

Compirà 28 anni a marzo.

di Enrico Bussetti

Il giocatore dei Celtics Kyrie Irving ha parlato a Tim Bontemps di ESPN dicendo che il suo prossimo contratto potrebbe essere anche l’ultimo.

Non si vede in campo ad oltre 40 anni come Vince Carter, che affronterà stanotte nella gara contro gli Hawks: “Una volta che sarà finito, sarà finito. Spero dai 30 ai 35 anni”, ha detto Irving.

A fine stagione può uscire dal suo attuale contratto e firmare un’estensione quinquennale da 188 milioni che lo porterebbe fino ai 32 anni. Ha già affermato più volte che vorrebbe rimanere a Boston a lungo, ma in estate molte squadre ci proveranno sebbene, a differenza dei Celtics, al massimo potranno offrire un quadriennale.

Nel frattempo ha già collezionato 458 presenze totali in NBA con un titolo nel 2016 quand’era a Cleveland.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy