Jason Collins ancora in attesa di un’offerta NBA

0

timeinc.net Il centro di 2.13 m, lo scorso anno ai Washington Wizards, non ha ancora ricevuto nessuna chiamata da parte delle franchigie NBA. Jason Collins, che lo scorso Maggio dichiarò ufficialmente la sua omosessualità, spera di essere contattato a breve da una squadra NBA. Ormai quasi trentacinquenne, è in cerca di quello che potrebbe essere il suo ultimo contratto.

kqed.org
Nonostante la sua età, è comunque in grado di dare un buon contributo in fase difensiva, e portare la sua esperienza all’interno di una squadra; potrebbe ancora essere un buon specialista difensivo, ma certamente parliamo di un giocatore che sarà destinato, in caso di chiamata, a non alzarsi molto dalla panca. Molte squadre conoscono il suo valore e potrebbe presto tornare sul parquet; se ancora non ha ricevuto un offerta, è sicuramente per scelta tecnica, e non per le sue recenti dichiarazioni.
cleveland.com
Durante l’estate è stato spesso invitato in TV e a vari eventi per parlare della lotta all’omofobia, comaprendo sulla copertina di Sports Illustrated e partecipando agli MTV Video Music Awards, per presentare Macklemore e la sua canzone “Same Love” che tratta appunto il tema dell’omosessualità.