Jaylen Brown lascia l’agenzia di Kanye West dopo i suoi commenti antisemiti

0
https://www.basketaccesototal.com/

Jaylen Brown lascia Donda Sports, l’agenzia di proprietà di Kanye West, dopo i commenti antisemiti di quest’ultimo. L’ala dei Boston Celtics segue quindi l’esempio di JP Morgan, Balenciaga e Adidas, che hanno scaricato il rapper nei giorni scorsi.

Brown aveva dichiarato al Boston Globe che sarebbe rimasto con la Donda, ma poco dopo ha deciso per l’interruzione dei rapporti: “Nelle ultime 24 ore ho avuto modo di riflettere e capire meglio quanto la mia dichiarazione precedente mancasse di chiarezza riguardo la mia presa di posizione contro le recenti sconsiderate azioni e interventi pubblici. Di questo, mi scuso. E qui, voglio essere il più chiaro possibile: sono sempre stato e sempre sarò fortemente contro ogni antisemitismo, incitamenti all’odio, rappresentazioni fuorvianti e retorica oppressiva di ogni genere.
Alla luce di ciò, dopo essermi consultato, ora mi rendo conto che ci sono momenti in cui la mia voce e la mia posizione non possono coesistere in spazi che non condividono le mie posizioni o i miei valori. E per questo motivo pongo fine alla collaborazione con Donda Sports.”