Joakim Noah è pronto a ritirarsi

Il centro francese non è stato confermato dai Clippers e ora, salvo offerte dell’ultimo minuto si ritirerà. Joakim Noah ha giocato 13 anni in NBA.

di La Redazione

I Clippers non hanno confermato Joakim Noah dopo le firme di Reggie Jackson, Nicolas Batum e Rayjon Tucker.

Il centro francese che compirà 36 anni a febbraio, è ora intenzionato a ritirarsi, come anticipato dal suo agente a ESPN. Salvo offerte dell’ultimo minuto, certamente. Joakim Noah ha giocato solo 5 partite nell’ultima stagione con i Clippers (è arrivato poco prima della bolla), più qualche minuto nei Playoffs.

Il figlio del tennista francese Yannick chiude la carriera dopo 13 stagioni NBA, la maggior parte con i Chicago Bulls dove ha raggiunto per due volte l’All Star Game ed è stato premiato come difensore dell’anno nel 2014. Poi la sua esperienza poco felice ai Knicks, che continueranno a pagarlo 6.5 milioni questa e la prossima stagione: arriverà a quota 145 milioni di soli contratti NBA. Poi la rottura del tendine d’Achille, il rientro con i Grizzlies e, infine, i Clippers.

Nelle nove stagioni ai Bulls ha flirtato con la doppia doppia di media, aggiunto 3 assist e quasi 1.5 stoppate a partita. Poi nelle restanti esperienze il minutaggio e le cifre sono calate drasticamente.

Per lui anche due titoli NCAA consecutivi con Florida (nel 2006 fu anche miglior giocatore del Torneo) e l’argento europeo 2011 con la Francia.

Fansided.com
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy