Joe Johnson svolge un provino con i Bucks; Isaiah Thomas non confermato (per ora) dai Pelicans

0
FIBA.com

Due veterani NBA stanno cercando di vivere una “seconda vita” dopo un lungo periodo lontano dalla Lega. Compagni nelle ultime partite di qualificazione a FIBA Americup con la nazionale statunitense, Joe Johnson ed Isaiah Thomas stanno cercando di tornare in NBA.

Il primo svolgerà nelle prossime ore un provino con i Milwaukee Bucks, mentre il play tascabile non verrà confermato dai Pelicans dopo la scadenza del suo contratto di 10 giorni. Tuttavia lo spogliatoio e tutta l’organizzazione è contentissima di Isaiah Thomas ed è possibile che entro le prossime due settimane – termine ultimo per poter firmare un giocatore – New Orleans gli dia un altro contratto decadale, oppure lo firmi per il resto della stagione. Ora non vuole rifirmarlo per non sforare la luxury tax, se ne riparlerà a fine aprile.

40 anni a fine giugno, Johnson ha all’attivo quasi 1400 partite NBA ed oltre 22 mila punti tra regular season e Playoffs, oltre alla parentesi nella BIG3, vinta da MVP. Sette volte All Star ed una volta All-NBA Third Team.

32enne, Thomas ha segnato oltre 10mila punti tra RS e postseason, con un career high di 53 volte (ed un’altra a 52). Due volte All Star, è stato anche una volta All-NBA Second Team.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here