John Collins squalificato 25 partite per doping

John Collins squalificato 25 partite per doping

Il lungo degli Hawks tornerà a fine dicembre.

di La Redazione

Nel giorno in cui Trae Young è pronto a riprendere il suo posto in quintetto dopo il piccolo infortunio, una stangata si è materializzata in casa Atlanta Hawks.

John Collins salterà le prossime 25 partite degli Hawks dopo essere risultato positivo ad un ormone della crescita. La squalifica partirà già da stanotte nell’impegno contro gli Spurs, terminerà il 22 dicembre e potrà tornare in campo il 24 a Cleveland.

Collins è il terzo giocatore squalificato per ben 25 gare dopo Wilson Chandler dei Nets e DeAndre Ayton dei Suns: per queste due franchigie c’è già la possibilità di firmare un giocatore in più a roster (da liberare quando i giocatori avranno scontato la squalifica), mentre per Atlanta bisognerà aspettare dopo il quinto turno di stop – dal 13 novembre.

Collins dovrà rinunciare ad oltre 620mila dollari, visto che in NBA le squalifiche comportano il non pagamento dello stipendio.

In queste prime 5 gare stagionali stava tenendo medie di 17 punti, quasi 9 rimbalzi e 2 stoppate in 32′ di utilizzo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy