John Henson fuori oltre due settimane, addio “bonus salute”

John Henson fuori oltre due settimane, addio “bonus salute”

Il giocatore dei Cavs si è infortunato nella prima gara stagionale.

di La Redazione

John Henson sta lottando con gli infortuni in modo continuativo da ormai due anni – lo scorso anno sole 14 gare. Ora il lungo è a Cleveland ma la situazione non migliora: appena tornato, si è subito infortunato nell’esordio casalingo con i Pacers. Stiramento al retto femorale, fuori dalle 2 alle 4 settimane.

Con questo stop dovrà rinunciare al bonus di 500mila dollari presente nel suo contratto nel caso in cui avesse giocato almeno 75 partite in questa stagione. Può tuttavia ancora puntare al bonus da 250mila dollari se prenderà parte ad almeno 60 gare, quota comunque difficile se non riesce a restare sano con continuità (quel limite è stato superato solo una volta negli ultimi cinque anni).

Henson è in scadenza del contratto quadriennale da 48 milioni firmato nella ricca estate 2016, quando era ancora a Milwaukee.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy