John Wall, interesse da parte di Clippers, Pistons e Heat

0

John Wall non continuerà la sua carriera con gli Houston Rockets. La dirigenza sta già cercando acquirenti e sembra averne trovati: Miami Heat, Los Angeles Clippers e Detroit Pistons avrebbero già alzato la cornetta del telefono.

Resta però difficile spostare un contratto da 44 milioni per quest’anno e con player option da oltre 47 milioni per la prossima.

Dopo aver ricevuto poca roba nella trade per Harden, un dirigente di Houston a SiriusXM NBA Radio ha rivelato che con Wall non possono più permettersi di sbagliare. Ma resta il fatto che “vincere la trade” spostando il secondo più alto contratto NBA (dietro a Curry) di un giocatore che non è più quello pre-infortuni sarà molto dura per i Rockets…

E poi chissà se i Warriors proveranno ad affiancare Wall a Curry e Thompson nel backcourt: in cambio andrebbero di sicuro Wiggins e Wiseman più uno tra Looney o Moody. Golden State non vorrebbe privarsi del giovane centro, ma qualcuno di “futuribile” dovranno pur cederlo per convincere Houston.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here