Kevon Looney si è operato, stagione già finita

Kevon Looney si è operato, stagione già finita

Il centro degli Warriors ha vissuto una stagione assai travagliata.

di La Redazione

Il centro degli Warriors Kevon Looney non tornerà in campo, se la stagione ripartirà (c’è ottimismo).

Il #5 è stato infatti operato per un infortunio al muscolo toracico che lo tormentava da svariati mesi. Dovrebbe essere tranquillamente al via del prossimo training camp.

In questa stagione ha sofferto anche di dolori neuropatici che lo hanno tenuto lontano dai campi per molte settimane.

Looney è sotto contratto per altre due stagioni a 10 milioni totali (nel 2021/22 è presente una player option da 5.2 milioni. Si parlava che la NBA potesse re-introdurre la amnesty clause – cioè tagliare un giocatore senza che il suo contratto pesi sul monte salari dei prossimi anni – solamente per un giocatore per ogni squadra, per affrontare la situazione post-coronavirus. Nel caso in cui Looney, soprattutto se dovesse arrivare Wiseman dal draft e lui dovesse continuare ad avere problemi fisici, rischierebbe di essere tra i papabili per il taglio.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy