Kyle Korver era stato mandato ai Sixers per una fotocopiatrice

Kyle Korver era stato mandato ai Sixers per una fotocopiatrice

Il divertente retroscena è stato raccontato dallo stesso giocatore, durante un discorso alla sua alma mater.

di Marco Morandi

Kyle Korver è stato invitato dalla Creighton University, sua alma mater, per fare un discorso ai neolaureati.
Durante il discorso, ha raccontato un aneddoto riguardante gli inizi della sua carriera professionistica: “Ero la 51° scelta, dei New Jersey Nets. Poco dopo ho scoperto di essere stato inserito in una trade con Phila. Non sono sicuro che trade sia la parola corretta, sono stato più o meno venduto per un non specificato ammontare di denaro. Dopo ho scoperto che i Nets avevano usato quei soldi per pagarsi l’iscrizione alla Summer League, e con il resto si sono comprati una fotocopiatrice. Un paio d’anni dopo, quella fotocopiatrice s’è rotta, mentre io sto ancora giocando.”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy