La NBA ha punito James Harden con una multa salata

0
James Harden
Masslive.com

La NBA non ha lasciato passare le dichiarazioni della settimana scorsa di James Harden nelle quali la stella dei Sixers ha chiesto pubblicamente la trade e l’ha multato per 100 mila dollari.

In un evento in Cina, Harden ha etichettato il GM Morey come “bugiardo” in quanto non ha rispettato quanto concordato tra il GM e il giocatore: se la point guard avesse esercitato la player option la franchigia avrebbe fatto di tutto per scambiarlo, probabilmente ai Clippers. Cosa mai avvenuta, e per questo Harden ha detto che a Philadelphia non giocherà più se Morey resterà all’interno della dirigenza.

James Harden entrerà quindi nel suo ultimo anno di contratto dove guadagnerà 35.6 milioni prima di diventare free agent la prossima estate – stessa sorte toccherà anche a Tobias Harris – ma lui avrebbe preferito non esercitare la player option per firmare un’estensione pluriennale a cifre leggermente inferiori.