La NBA ridurrà i viaggi nel futuro? “I giocatori stanno meglio ora, senza spostamenti”

La NBA ridurrà i viaggi nel futuro? “I giocatori stanno meglio ora, senza spostamenti”

Parola del Vice President degli Utah Jazz.

di La Redazione

Il Vice President degli Utah Jazz, Dennis Lindsey, ha lanciato l’idea che la NBA sta già pensando per il futuro: una riduzione dei viaggi che portano ad un miglioramento delle prestazioni dei giocatori. Esempio lampante è questo periodo, senza aerei da prendere, fusi orari da attraversare, nuove città da affrontare.

“I giocatori si sentono meglio ora, c’è bisogno che noi li ascoltiamo di più in futuro”.

Poi Lindsey ha anche parlato di mercato, dai rinnovi di Mitchell e Gobert, agli obiettivi della dirigenza: “Ognuno che abbia integrità difensiva nel proprio ruolo è un tipo di giocatore che ci interessa”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy