I Lakers richiamano il talismano: torna Quinn Cook

Il playmaker era stato tagliato per questioni salariali, ma ora torna in squadra. Quinn Cook era uno dei più amati nello spogliatoio.

di La Redazione

I Los Angeles Lakers riabbracciano una vecchia conoscenza e sono pronti ad iniziare il training camp. Il primo allenamento è previsto per stasera.

L’ultimo arrivato è Quinn Cook, che era stato tagliato per motivi salariali ma ora è stato rifirmato. Oltre al milione garantito dallo scorso contratto, ne aggiungerà 1.7, per un totale finale di 2.7M cioè pari al minimo salariale.

Molto amato nello spogliatoio – nonostante se lo siano dimenticati dopo gara-6 delle NBA Finals – ora potrà tornare a fare il terzo play dietro a LeBron e Schroeder. Nell’ultimo anno 5.1 punti in quasi 12′ tirando con il 36.5% dall’arco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy