L’avventura in NBA di Sheed è (di nuovo) al capolinea?

0

Potrebbe essere finita qui la carriera di Rasheed Wallace. E stavolta definitivamente: stando a quanto riportato da ESPN New York, c’è il rischio che debba saltare tutto il resto della stagione. I tempi di recupero sono molto incerti, ma coach Mike Woodson è sembrato ottimista: “Tornerà – ha dichiarato – non so quando, ma lo farà. Stiamo cercando di farlo tornare a correre gradualmente, così da poter averlo di nuovo in campo. Ma quando ciò accadrà, ancora non lo sappiamo”.

Wallace, che in autunno ha firmato con i Knicks a due anni dall’annuncio del ritiro dalla NBA, è fermo dal 15 dicembre a causa di un delicato infortunio al piede sinistro, che rischia di trasformarsi in una frattura da stress, mettendolo così fuori gioco per un bel pezzo. Secondo i ben informati, i Knicks hanno deciso di concedere ancora un po’ di tempo a Sheed, ma se non dovesse recuperare, allora sarebbero costretti a tagliarlo e a prendere un lungo sul mercato dei free-agent.