Le stelle NBA fanno fronte comune per riprendere la stagione

0
NBA.com

In una Conference Call guidata da Chris Paul, presidente dell’associazione giocatori NBA, si è creato un fronte comune tra le migliori stelle della Lega per fare tutto il possibile affinché la stagione riparta.

Secondo Yahoo Sports, a questa chiamata c’erano LeBron, Davis, Giannis, Durant, Leonard, Curry, Lillard e Westbrook. Discuteranno per una settimana tra di loro (forse con l’aggiunta di qualche altro) e poi terranno un incontro, sempre virtuale, con il commissioner Adam Silver.

Riprendere è fondamentale per la NBA – in questi due mesi ha già perso circa 400 milioni di dollari – e probabilmente si giocherà in una o al massimo due sedi, per evitare al minimo gli spostamenti. Le squadre in lotta per i playoff sono bramose di giocare, mentre quelle ormai eliminate o seriamente attardate in classifica preferirebbero concludere la stagione in anticipo, evitando così possibili infortuni.

Secondo il commissioner servono altre 2-4 settimane, dopodiché si arriverà alla decisione finale. C’è comunque un crescente ottimismo nell’ambiente per la ripresa del campionato NBA.

[embedcontent src=”twitter” url=”https://twitter.com/ChrisBHaynes/status/1260315688691830785?s=20″]