LeBron James il più ricco, Knicks quelli che valgono di più

Forbes ha pubblicato le classifiche stagionali, con le posizioni di testa invariate rispetto allo scorso anno.

di Ario Rossi

Aumentano esponenzialmente gli introiti provenienti dai diritti TV, ma il più pagato non cambia. Secondo Forbes, per il terzo anno di fila LeBron James risulta il giocatore con più guadagni stagionali, stavolta davanti a Durant che però vede una forbice di oltre 26 milioni dalla stella dei Cavaliers.

Rank Player Team On-Court Off-Court Total
1 LeBron James Cleveland Cavaliers $31M $55M $86M
2 Kevin Durant Golden State Warriors $26.5M $36M $62.5M
3 Stephen Curry Golden State Warriors $12.1M $35M $47.1M
4 James Harden Houston Rockets $26.5M $20M $46.5M
5 Russell Westbrook Oklahoma City Thunder $26.5M $15M $41.5M
6 Dwyane Wade Chicago Bulls $23.2M $13M $36.2M
7 Derrick Rose New York Knicks $21.3M $14M $35.3M
8 Carmelo Anthony New York Knicks $24.6M $8M $32.6M
9 Chris Paul Los Angeles Clippers $22.9M $8M $30.9M
10 Kyrie Irving Cleveland Cavaliers $17.6M $13M $30.6M

 

Forbes ha poi pubblicato anche la classifica delle franchigie che valgono di più. Questa è la top10, con Knicks e Lakers sempre in testa come nel 2016:

 

Team Current value
New York Knicks $3.3 B
Los Angeles Lakers $3 B
Golden State Warriors $2.6 B
Chicago Bulls $2.5 B
Boston Celtics $2.2 B
Los Angeles Clippers $2 B
Brooklyn Nets $1.8 B
Houston Rockets $1.65 B
Dallas Mavericks $1.45 B
Miami Heat $1.35 B
Cleveland Cavaliers $1.2 B
San Antonio Spurs $1.175 B
Toronto Raptors $1.125 B
Phoenix Suns $1.1 B
Sacramento Kings $1.075 B
Portland Trail Blazers $1.05 B
Oklahoma City Thunder $1.025 B
Washington Wizards $1 B
Orlando Magic $920 M
Utah Jazz $910 M
Detroit Pistons $900 M
Denver Nuggets $890 M
Atlanta Hawks $885 M
Indiana Pacers $880 M
Philadelphia 76ers $800 M
Memphis Grizzlies $790 M
Milwaukee Bucks $785 M
Charlotte Hornets $780 M
Minnesota Timberwolves $770 M
New Orleans Pelicans $750 M

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy