LeBron vince il premio di MVP

0

LeBron James vince per la quarta volta il premio di Most Valuable Player. Un premio più che meritato per il Prescelto, che questa stagione ha letteralmente trascinato i suoi Heat, ergendosi a giocatore totale. Lo testimoniano le mirabolanti cifre: 26.8 punti, 8 rimbalzi, 7.3 assist, 1.7 rubate a partita, per un 56.5% dal campo (career-high) e un 40,6% dalla lunga distanza. Non a caso, è arrivato molto vicino a conquistare persino il premio di Defensive Player of the Year, fermandosi in seconda posizione, dopo Marc Gasol.

Chi altro ha vinto quattro (o più) MVP award in carriera? Giocatori come Kareem Abdul-Jabbar (6), Bill Russell (5), Michael Jordan (5) e Wilt Chamberlain (4). James merita di buon diritto di essere paragonato ai più forti della storia NBA; no, LBJ non è Michael Jordan, e neanche Wilt Chamberlein, basta contare gli anelli, d’altronde. Ma attualmente è il miglior giocatore al mondo, e nessuno può osare metterlo in dubbio, ed a maggior ragione dopo il titolo NBA ottenuto lo scorso anno.