LiAngelo Ball sbarca in NBA, contratto con i Detroit Pistons

Chance in NBA anche per il terzo fratello Ball, LiAngelo, che ha firmato un contratto non garantito con i Detroit Pistons con cui svolgerà il training camp.

di Gaetano Cantarero

Prima Lonzo, poi Lamelo e infine LiAngelo. La famiglia Ball al gran completo in NBA con la firma di LiAngelo per i Detroit Pistons, un contratto annuale non garantito che permetterà comunque al secondogenito di Lavar di svolgere il training camp con una franchigia della lega più importante del mondo. Un exhibit 10, dunque, per il classe 1998 che potrà giocarsi le sue chance in Michigan nella speranza di stappare prolungare la sua esperienza in NBA.

Il destino di LiAngelo non sembrava così roseo dopo la highschool a Chino Hills. Il secondogenito di Lavar, infatti, non era stato selezionato nel Draft 2018, ha avuto un’esperienza in Lituania ed ha poi fatto ritorno negli States per giocare nella JBA, la lega creata dal padre e durata praticamente una sola stagione. Alla fine del 2019 LiAngelo ha firmato per gli Oklahoma City Blue, franchigia della G-League associata ai Thunder, ma non ha mai giocato con la stagione poi cancellata per via del Covid.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy