L’infortunio di Marcus Smart non è grave

Nella gara di sabato notte contro i Lakers, Smart si è accasciato tenendosi il polpaccio sinistro, ma non è nulla di grave e dovrebbe tornare a breve.

di La Redazione

Solo un affaticamento muscolare, quello che ha colto Marcus Smart durante la gara contro i Los Angeles Lakers di sabato scorso.
Smart si è accasciato apparentemente senza alcun contatto, si è tenuto il polpaccio sinistro ed è stato trasportato a braccia in spogliatoio, per non tornare più in campo.
Si temeva il peggio, ma la diagnosi recita “affaticamento muscolare di primo grado”, quindi i Celtics possono tirare un sospiro di sollievo e rivedere Marcus Smart in pantaloncini e canottiera nel giro di pochi giorni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy