Maggette in Grecia per trattare con il Paok: offerti 5 milioni l’anno, accordo vicino

0

Maggette ha quindi avuto un assaggio del calore dei tifosi prima di intraprendere le trattative con i dirigenti del Salonicco. L’offerta messa sul tavolo da quest’ultimi è di quelle importanti: 5 milioni di dollari per un anno, con tanto di clausola Nba-escape che consentirebbe a Maggette di tornare negli Usa una volta terminato il lockout. Inoltre la stella dei Bobcats, se dovesse accettare, riceverà una percentuale sulla vendita di magliette ed accessori vari. L’unico scoglio da superare è quello relativo l’assicurazione: se questa dovesse essere coperta dal Paok, allora l’accordo si farà.

Maggette ha manifestato l’intenzione di fare una nuova esperienza giocando in Grecia, per poi far bene con i Bobcats. “Penso che quella di giocare per Michael Jordan sia una grande opportunità per me – ha dichiarato – Voglio farmi trovare pronto per allora, non vedo l’ora di poter aiutare i miei giovani compagni di squadra con cui spero di far bene”.