Malik Beasley condannato a quattro mesi di lavori socialmente utili

Il giocatore dei Timberwolves è stato punito dopo le accuse di violenza domestica.

di La Redazione

Malik Beasley sta vivendo un’ottima stagione con oltre 20 punti e 5 rimbalzi di media con i Timberwolves, ma intanto fuori dal campo è arrivata una condanna penale. Il giudice ha inflitto 120 giorni di lavori socialmente utili in seguito alle accuse di violenza domestica da parte della sua ex compagna.

Se non vorrà fare lavori ha anche la possibilità di scegliere gli arresti domiciliari, sempre per lo stesso periodo di tempo. Quei quattro mesi di detenzione saranno scontati al termine di questa stagione NBA.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy