Marcus Smart furioso al termine di gara 2: urla e grida contro Jaylen Brown

Marcus Smart letteralmente furioso al termine di gara 2 contro gli Heat.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Marcus Smart furioso al termine di gara 2.

Come riportato da Malika Andrews di ESPN, la guardia dei Celtics era letteralmente furioso nei confronti di Jaylen Brown al termine della sconfitta dei Celtics in gara 2.  I due sarebbero addirittura stati separati dai compagni squadra, quasi venuti alle mani.

Brad Stevens, allenatore dei Celtics, ha smorzato il caso così:

“Le emozioni hanno preso il sopravvento a fine gara, a nessuno piace perdere e stare sotto 2-0 in una serie di Playoffs.”

Il tutto dovrebbe essere terminato nel post-partita, nonostante le urla si siano sentite a parecchi metri di distanza dallo spogliatoio dei Boston Celtics.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy