Mega trade da 12 giocatori e 4 squadre, coinvolti Capela e Covington

Scambio tra Atlanta, Houston, Minnesota e Denver.

di La Redazione

Mega scambio a quattro squadre – Atlanta, Houston, Minnesota e Denver – e ben dodici giocatori coinvolti.

Ecco i dettagli, anticipati dal solito Wojnarowski di ESPN:

HOUSTON ROCKETS

Robert Covington

Jordan Bell

2°scelta 2024 dei Warriors (arrivata da Atlanta)

ATLANTA HAWKS

Clint Capela

Nene Hilario (verrà probabilmente tagliato)

MINNESOTA TIMBERWOLVES

Malik Beasley

Juan Hernangomez

Evan Turner

Jarred Vanderbilt

1° scelta 2020 dei Nets (arrivata da Atlanta)

DENVER NUGGETS

Shabazz Napier

Keita Bates-Diop

Noah Vonleh

Gerald Green (fuori tutta la stagione)

1° scelta 2020 di Houston

Questa mossa permette a due squadre, Houston e Denver, che erano in luxury di scendere sotto al limite previsto per la tassa, mentre Minnesota riduce sensibilmente lo spazio ma restando sempre sotto al limite. Atlanta ora ha circa 54 milioni da occupare in estate, dopo aver trovato il centro di cui avevano bisogno: Capela dirà addio al bonus previsto in caso di Conference Finals, ma ha ancora 500mila dollari possibili (percentuale di rimbalzi difensivi). I Rockets hanno ora due spazi da riempire: non è detto che non facciano un’altra trade nelle prossime ore, altrimenti potrebbero aspettare il mercato dei giocatori con buyout da firmare entro il 1 marzo. Denver ha preso una prima scelta che potrebbe mettere sul piatto per arrivare a Jrue Holiday, sebbene sia difficile.

Houston potrebbe chiedere anche Alex Len, 4.2 milioni in scadenza, secondo quanto riportato da Keith Smith di Yahoo Sports. Così Atlanta libera un posto che serve per permettere la trade e Houston trova un lungo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy