Miami Heat: qualche idea per il futuro

0

In Florida potrebbe finirci Eddy Curry, a patto che il centro perda peso. Se l’ex-Knicks non dovesse avere la disciplina adatta a questa sfida, allora gli Heat punterebbero forte su Samuel Dalembert. Sul fronte ala piccola, invece, ballottaggio tra Tayshaun Prince, Shane Battier e Grant Hill. Parrebbe favorito Battier, che ha giocato l’ultima stagione nei Memphis Grizzlies. Gli Heat stanno cercando di mettere assieme dei giocatori in grado di portare un titolo a Wade, James e Bosh.