Mike D’Antoni non si accorda per un’estensione a Houston

Mike D’Antoni non si accorda per un’estensione a Houston

Il prossimo anno scade il suo contratto.

di Enrico Bussetti

Sembrava che il matrimonio tra Houston e D’Antoni dovesse durare almeno quattro anni, invece è stato proprio l’allenatore ad interrompere le negoziazioni. Il desiderio di Morey di mettere tutti sul mercato non è piaciuta al coach di origini italiane che ha deciso, così, che il prossimo anno sarà il suo ultimo sulla panchina dei Rockets.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy