Minnesota ingaggia Prigioni da vice; Vanterpool assistente head coach

Minnesota ingaggia Prigioni da vice; Vanterpool assistente head coach

I Timberwolves cercano di ricostruire la panchina.

di La Redazione

I Minnesota Timberwolves vogliono costruire la nuova panchina che riporti ad alto livello la franchigia dopo anni di continui digiuni, interrotti solamente da un primo turno Playoffs guadagnato nel 2018. Dopo Rosas come nuovo presidente, Gupta nella dirigenza e il nostro connazionale Pascucci come assistant GM, ora ecco due nuove firme in panca.

Ryan Saunders è stato confermato head coach della squadra e l’ex senese David Vanterpool sarà assistente head coach, ma si cercano anche assistenti di alto livello: per la parte offensiva è stato ingaggiato Pablo Prigioni, che lo scorso anno ha guidato il Baskonia dopo tanti anni da playmaker di Eurolega e qualche stagione in NBA. La lista di papabili retsa ampia, tra cui Pablo Laso del Real Madrid, sebbene resti una possibilità molto difficile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy