Minnesota perde (ancora) il suo miglior giocatore: starà fuori 8-10 settimane

0

Tramite il loro sito ufficiale, i Timberwolves hanno reso noto che in mattinata Kevin Love è finito sotto i ferri per porre rimedio alla frattura del terzo e del quarto metacarpo della mano destra. La stella di Minnesota si è infortunato lo scorso 3 gennaio, durante il terzo quarto del match disputato a Denver, ed ora dovrà star fermo dalle 8 alle 10 settimane.

Dopo il suo infortunio, i T-Wolves hanno collezionato quattro sconfitte consecutive, che li hanno fatti scivolare al di sotto del 50% di vittorie (il record ora è di 16-19) e fuori dalla zona playoff (sono distanti 4 vittorie dall’ottavo posto). Senza Love e con Ricky Rubio non ancora tornato al top, appare veramente difficile che Minnesota possa lottare per post-season.