NBA, annunciati i quintetti All-Rookie: Wembanyama e Holmgren nel primo

0

La NBA ha già annunciato i premi individuali, ma ora deve iniziare le migliori “squadre”. Si parte con i due quintetti All-Rookie per poi passare ai due quintetti difensivi e infine ai tre quintetti All-NBA.

Ecco il primo quintetto delle matricole, guidato dal NBA Rookie of the Year Wembanyama e dal giovane centro di OKC Chet Holmgren.

Brandin Podziemski (Warriors), Jaime Jacquez jr (Heat), Brandon Miller (Hornets), Chet Holmgren (Thunder), Victor Wembanyama (Spurs).

Nel secondo invece è presente la rivelazione di Memphis (anche a causa dei numerosi infortuni) che per un solo voto ha estromesso Jackson-Davis dei Warriors, e l’unico Rookie ancora in gioco, cioè Lively di Dallas.

Keyonte George (Jazz), GG Jackson (Grizzlies), Cason Wallace (Thunder), Amen Thompson (Rockets), Dereck Lively II (Mavericks).