NBA Basketinside Awards 2017: il nostro MVP è Russell Westbrook

NBA Basketinside Awards 2017: il nostro MVP è Russell Westbrook

Ecco i voti redazionali per i premi della stagione 2016/17.

di La Redazione

Anche quest’anno la nostra redazione si è divertita a votare quelli che per noi sono i vincitori della stagione NBA appena trascorsa.

www.newyorker.com

MVP

Percentuali bulgare per Russell Westbrook, che ha preso quasi il 73% dei voti totali. James Harden raccoglie il secondo posto con le briciole, mentre Kawhi Leonard conta una sola preferenza.

MIP

Ancora più numerosi i voti a decretare Giannis Antetokounmpo come giocatore più migliorato dell’anno: il 77.3% di noi hanno scelto il greco per questo premio. Il secondo ben distaccato è Rudy Gobert, e quindi Jae Crowder, James Johnson, Nikola Jokic e Bradley Beal sono tutti a parimerito con un solo voto.

www.vavel.com

ROY

Il premio di Rookie dell’anno è molto più combattuto, alla fine la spunta Dario Saric con il 50% delle preferenze. Dietro a lui, solo per un paio di voti, è il giovane Malcolm Brogdon dei Milwaukee Bucks, mentre Joel Embiid paga le poche partite giocate raccogliendo solo due voti.

DPOY

Prende la metà dei voti totali anche Kawhi Leonard, miglior difensore 2017 sul nostro personalissimo cartellino. Seguono, non troppo staccati, Draymond Green e il centro dei Jazz Rudy Gobert.

6th Man

Dalla panchina, la maggior parte di noi vorrebbe veder uscire Lou Williams, il play di riserva dei Rockets; oltre il 60% di voti per lui. Eric Gordon si ferma a quattro voti, Jamal Crawford a tre, uno a testa per James Johnson e Kyle Korver.

http://gottlieb.radio.cbssports.com

COY

L’impresa dei Boston Celtics, primi a Est ai danni dei campioni in carica, è stata omaggiata dalla nostra redazione con il premio di coach dell’anno a Brad Stevens. Meno della metà dei voti andati a Stevens sono per Mike D’Antoni, Spoelstra ha preso due preferenze e Scott Brooks e Gregg Popovich una a testa.

All-NBA First Team

Unanimità totale per Russell Westbrook e James Harden nel quintetto delle meraviglie, a cui si aggregano Kawhi Leonard, LeBron James e Kevin Durant.
Per pochi voti non entra nei primi cinque Isaiah Thomas, e poi sono stati tra i preferiti anche Gobert, Green, Jordan, Jokic, Ibaka, Adams, Davis, Towns, Whiteside, Antetokounmpo e Marc Gasol.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy