NBA – Billy Donovan conteso da Indiana e Philadelphia

Restano anche vive le sirene del college basket. Florida è alla finestra.

di Andrea Indovino, @Andreaind3

L’off-season degli Oklahoma City Thunder è iniziata una manciata di settimane fa. Con la separazione da Billy Donovan, che dunque è sul mercato in cerca di una nuova sistemazione.

L’ex allenatore di OKC sembra essere molto richiesto. E’ stato ‘intervistato’ per il posto di capo allenatore dagli Indiana Pacers, e secondo quanto fatto trapelare da Shams Charania di The Atheltic, anche i Philadelphia 76ers hanno dimostrato interesse verso il coach 55enne nativo di Rockville Centre. Con la franchigia della ‘Città dell’Amore Fraterno’ impegnata nella ricerca di un buon manico che possa dare serenità alla convivenza delle due stelle Simmons ed Embiid.

Donovan e i Thunder si sono separati dopo cinque stagioni. L’ultima, avvincente, guidando la squadra di Chris Paul e Danilo Gallinari ai playoff – sconfitti 4 a 3 al primo turno dagli Houston Rockets – dopo aver concluso la regular season al quinto posto. Autentica sorpresa dell’anno, considerando i Thunder in pieno rebuilding dopo le partenze ad’inizio anno di Westbrook e George.

La brillante stagione appena trascorsa gli è anche valso il terzo posto nella speciale classifica del ‘Coach of the year’ dell’anno.

Donovan, dunque, è alla ricerca della chiamata giusta, dopo essersi congedato dalla Chesapeake Energy Arena. Se Pacers e 76ers sembrano contenderselo, resta comunque viva anche la possibilità che possa fare ritorno a Florida, nel college basket. A Gainesville, sede della famosa università, dove tutto ebbe inizio. Con Donovan head coach dei Gators per quasi un decennio, dal 1996 al 2005.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy