NBA, ecco i Players e Rookie of the Month

Annunciati i premi individuali per il mese di gennaio.

di Nicola Lupo, @NikiLupo25

La NBA ha annunciato i giocatori del mese (ben tre stavolta, tra l’altro tutti titolari al prossimo All Star Game) e anche le migliori matricole per le gare di gennaio.

Per quanto riguarda l’Est, Isaiah Thomas è stato nominato miglior giocatore dopo aver tenuto 32.9 punti di media – record NBA a gennaio – e 6.9 assist in 14 gare, chiuse dai Celtics con 10 vittorie. Ora Boston s’è lasciata alle spalle Toronto e punta Cleveland al primo posto.

Per l’Ovest, invece, sono stati scelti due giocatori, sebbene entrambi degli Warriors, che hanno chiuso gennaio con 12 vittorie e sole due sconfitte. Stephen Curry ha segnato 27.8 punti di media mentre Kevin Durant 27.4.

Altri giocatori ad aver ricevuto voti sono Paul Millsap, Nikola Jokic, James Harden, Paul George, Goran Dragic, Joel Embiid, Eric Bledsoe, Devin Booker, CJ McCollum, Kawhi Leonard, Kyle Lowry.

Photo by Jesse D. Garrabrant/NBAE via Getty Images
Photo by Jesse D. Garrabrant/NBAE via Getty Images

Per quanto riguarda i rookies, Joel Embiid continua a fare en-plein per l’Est, mentre nell’altra conference è la prima volta per Marquese Chriss dei Suns. 23.4 punti, 9.1 rimbalzi e 2.56 stoppate per il centro di Philadelphia, tutti record tra le matricole NBA.

I Sixers hanno chiuso il mese 7-2 con Embiid in campo e 3-3 con lui fuori. Solo Iverson a Philly ha fatto registrare dieci o più partite consecutive con almeno 20 punti nella stagione d’esordio.

Per Chriss, invece, 8.6 punti, 3.6 rimbalzi e quasi 46% al tiro, oltre a 1.36 rubate, record tra i rookie NBA a gennaio. 5 volte in doppia cifra, tra cui il career high di 20 punti contro Memphis.

Altri voti li hanno conquistati Caris LeVert, Isaiah Whitehead, Brandon Ingram, Ivica Zubac, Malcolm Brogdon, Buddy Hield, Dario Saric.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy