NBA, ecco il calendario della prossima stagione

Annunciato il calendario completo per la stagione 2017-18

di Gianluca Lo Nostro

L’NBA ha svelato il calendario ufficiale della stagione 2017-18, la numero settantadue da quando esiste. Saranno come sempre più di milleduecento le partite giocate tra ottobre e aprile, ma con una novità: la stagione incomincerà il 17 ottobre, una settimana e mezzo prima rispetto alla data a cui siamo stati abituati negli ultimi anni. Questa decisione è stata presa per concedere ai giocatori più tempo per riposarsi, evitando i cosiddetti back-to-back multipli con addirittura quattro partite in cinque giorni che spesso affaticano troppo le squadre e possono comportare infortuni.

La Regular Season si aprirà dunque il 17 ottobre con i Boston Celtics che andranno a fare visita ai finalisti dello scorso anno, i Cleveland Cavaliers. La partita inizierà alle ore 20:00 (orario della costa orientale americana), che equivalgono alle nostre due del mattino, mentre a seguire un’altra interessante sfida alle 22:30, con i campioni in carica dei Golden State Warriors impegnati alla Oracle Arena con gli Houston Rockets. Per Curry e soci potrebbe essere l’occasione giusta per dimostrare ai Rockets che non sarà facile arginare il loro dominio nella Western Conference.
I tifosi delle franchigie di Los Angeles non dovranno aspettare molto per il primo derby della stagione: la gara tra Lakers e Clippers, che coinciderà col debutto del nostro Danilo Gallinari in maglia Clippers, è in programma il 19 ottobre in prima serata (per noi notte fonda).

A Natale, invece, appuntamento con la consueta rivincita delle ultime tre edizioni delle NBA Finals. Cavs e Warriors duelleranno alla Oracle Arena alle 3 del pomeriggio (orario della costa orientale americana); ciò significa che in Italia la partita verrà trasmessa più o meno all’ora di cena. Rockets e Thunder si scontreranno più tardi in Oklahoma, dove James Harden, Chris Paul da una parte e Paul George insieme a Russell Westbrook dall’altra regaleranno ulteriore spettacolo. In programma anche una delle quattro gare stagionali tra New York Knicks e Philadelphia 76ers e LakersTimberwolves allo Staples Center.

L’ottantaduesima delle ottantadue giornate scoccherà l’11 aprile 2018, per poi lasciare spazio ai playoff. E in quella giornata sono in calendario ben 12 incontri, fra cui Denver Nuggets-Minnesota Timberwolves, Toronto Raptors-Miami Heat e Utah Jazz-Portland Trail Blazers, che si prospetta già come un piccolo assaggio di post-season.

Confermate anche le NBA Global Games, ovvero tre partite giocate al di fuori del suolo statunitense. Il 7 dicembre a Città del Messico si affronteranno Brooklyn Nets ed Oklahoma City Thunder, mentre il 9 dicembre, sempre nella capitale messicana, sarà il turno dei Miami Heat che dovranno vedersela ancora una volta con i Nets. La terza ed ultima NBA Global Game si giocherà all’O2 Arena di Londra, che farà da cornice alla sfida tra Philadelphia 76ers e Boston Celtics, entrambe compagini della Eastern Conference.

In Italia, la stagione sarà nuovamente visibile sulla piattaforma satellitare Sky, come previsto dall’accordo pluriennale siglato con la lega di basket americana. Quest’anno Sky Sport ha trasmesso in esclusiva quattro match in HD a settimana incluso uno di domenica in prima serata, per un totale di centoquaranta gare (playoff inclusi). Inoltre sempre in esclusiva su Sky l’All-Star Weekend, che nel 2018 si terrà allo Staples Center di Los Angeles dal 16 al 18 febbraio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy