NBA Finals stats, Game 3: magico Butler, vittoria Heat

Prova eroica di Jimmy Buckets e serie riaperta. Di seguito le stats della partita

di Brenno Graziani

I Miami Heat riaprono la serie grazie alla vittoria per 105 a 114. Di seguito verranno proposte le stats di Game 3 più significative. Potete trovare le stats di Game 2 e Game 1 cliccando sui link.

Butler è il terzo giocatore a registrare una tripla doppia con almeno 40 punti dopo Jerry West (1969) e LeBron James (2015). E’ inoltre il primo giocatore degli Heat a realizzare 30 punti in soli 3 quarti dopo Wade (2006 contro i Mavs).

Una delle chiavi delle scorse partite erano i rimbalzi a favore dei Lakers: in Game 3, la squadra trascinata da Butler ha catturato solo 6 rimbalzi (37 a 43) in meno rispetto ai gialloviola. I rimbalzi offensivi però sono ancora un problema per Miami: 11 concessi, a fronte dei solo 3 conquistati.

Così come in Gara 2 gli Heat avevano tirato con il 50% dal campo, 40% da 3 punti e 90% ai liberi, in Gara 3 non sono andati lontani dall’eguagliare questo risultato: 51% dal campo, 35% da 3 e 91% ai liberi.

Queste sono le stats più significative di Game 3. A questo link potete osservare l’intero boxscore della partita.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy