NBA Finals: Top & Flop di Gara 2

I Lakers brillano e si confermano. Butler e compagni resistono ancora ma vanno al tappeto.

di Enrico Zucchini

TOP 2) Lebron James

“Mi dica 33 per favore, grazie” E il Re risponde, sul campo. È un computer, un cervello elettronico che disorienta ogni essere vivente passi davanti alla sua presenza. Lo sguardo del numero 23 in maglia gialloviola dice tutto: non importa se non c’è Dragic, non importa se non c’è Adebayo, importa solo ad arrivare a 4 vittore nella serie. E se nel dopopartita non si ritene soddisfatto della loro difesa, vuol dire che il comandande vuole tenere sveglio costantemente tutto il suo popolo. Come il vino.

(AP Photo/Mark J. Terrill)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy