NBA Finals: Top & Flop di Gara 2

I Lakers brillano e si confermano. Butler e compagni resistono ancora ma vanno al tappeto.

di Enrico Zucchini

FLOP 2) JR Smith

Unica nota negativa della squadra di Los Angeles. Sbaglia tutto quello che può sbagliare. 0 punti e 2 falli commessi in 3 minuti e si sorprende anche dopo quei falli grandi come gli attributi della squadra di Spoelstra. Vive in un mondo tutto suo ma nonostante ciò, forse è l’amuleto di questi Lakers. Come non si può non amarlo. Coraggio.

USA Today Sports

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy