NBA: frattura alla schiena per McCollum, postseason a rischio?

NBA: frattura alla schiena per McCollum, postseason a rischio?

La notizia dell’infortunio è stata resa nota stanotte, ma risale alla scorsa settimana. Il secondo violino dei Blazers non ha saltato partite, almeno per il momento

di Antonio Santarsiero, @thesaintarcher0

Non solo buone notizie per I Portland Trail Blazers. Secondo quanto riportato da Dwight Jaynes di NBC Sports, CJ McCollum starebbe giocando con una frattura composta alla schiena, rimediata nel match di giovedì scorso contro i Nuggets (partita vinta da Portland 125-115). Un infortunio la cui entità non è del tutto chiara, ma che rischia di avere risvolti sulla possibile postseason dei Blazers.

McCollum ha comunque disputato le 3 gare successive all’infortunio, registrando 29 punti contro i Clippers e 16 punti contro i 76ers. Meno brillante, invece, nella vittoria di stanotte contro Dallas: pessima serata al tiro (2/14 dal campo, 1/5 3PT) e 8 punti finali. Ad ogni modo i Blazers hanno completato l’aggancio all’ottavo posto e hanno il destino nelle loro mani: una vittoria nell’ultimo match contro Brooklyn assicurerebbe loro di disputare il play-in da ottavi (con due sfide a disposizione).

Per McCollum finora medie stagionali di 22.2 punti e 4.4 assist a partita, con il 45% dal campo e il 38.3% dall’arco (su 7.3 tentativi di media).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy