NBA Free Agency – Tutte le firme del primo giorno

0
USA Today Sports

La free agency NBA è iniziata subito con il botto, come ormai capita ogni volta che scatta l’ora di inizio. Andiamo allora a vedere tutte le firme delle prime ore, con tante conferme ma anche alcune sorprese:

Draymond Green – Golden State Warriors 100 milioni per 4 anni

Kyrie Irving – Dallas Mavericks 126 milioni per 3 anni (player option nel 2025/26)

Seth Curry – Dallas Mavericks 9 milioni per 2 anni

Jerami Grant – Portland Trail Blazers 160 milioni per 5 anni (player option nell’ultimo anno)

Fred VanVleet – Houston Rockets 129 milioni per 3 anni

Kyle Kuzma – Washington Wizards 102 milioni per 4 anni (Monte Morris spedito ai Detroit Pistons per la seconda scelta 2027)

Khris Middleton – Milwaukee Bucks 102 milioni per 3 anni

Derrick Rose – Memphis Grizzlies 6.5 milioni per 2 anni

Bruce Brown jr se ne va || The Denver Post

Bruce Brown jr – Indiana Pacers 45 milioni per 2 anni

Kristaps Porzingis – Boston Celtics 60 milioni per 2 anni (ai quali si somma la player option da oltre 36 milioni di quest’anno)

Oshae Brissett – Boston Celtics 5.5 milioni per 2 anni (player option nel secondo anno)

Cameron Johnson – Brooklyn Nets 108 milioni per 4 anni (Brooklyn ha anche spedito Joe Harris ai Detroit Pistons in cambio di due seconde scelte future)

Rui Hachimura – Los Angeles Lakers 51 milioni per 3 anni

Gabe Vincent – Los Angeles Lakers 33 milioni per 3 anni

Taurean Prince – Los Angeles Lakers 4.5 milioni per 1 anno

Cam Reddish – Los Angeles Lakers 6 milioni per 2 anni (player option nel 2024/25)

Fiducia a Rui, più altri 3 nuovi Lakers || The Japan Times

Reggie Jackson – Denver Nuggets 10.3 milioni per 2 anni

Deandre Jordan – Denver Nuggets 1 anno al minimo salariale

Jakob Poeltl – Toronto Raptors 80 milioni per 4 anni

Dennis Schroeder – Toronto Raptors 26 milioni per 2 anni

Coby White – Chicago Bulls 33 milioni per 3 anni

Jevon Carter – Chicago Bulls 19 milioni per 3 anni

Caris LeVert – Cleveland Cavaliers 32 milioni per 2 anni

Georges Niang – Cleveland Cavaliers 26 milioni per 3 anni

Joe Ingles – Orlando Magic 22 milioni per 2 anni

Herbert Jones – New Orleans Pelicans 54 milioni per 4 anni

Shake Milton – Minnesota Timberwolves 10 milioni per 2 anni (team option nel 2024/25)

Nickeil Alexander-Walker – Minnesota Timberwolves 9 milioni per 2 anni

Troy Brown jr – Minnesota Timberwolves 8 anni per due anni (team option nel 2024/25)

Kevin Love resta a Miami || Getty Images

Kevin Love – Miami Heat 8 milioni per 2 anni (player option nel 2024/25)

Josh Richardson – Miami Heat 6 milioni per 2 anni (player option nel secondo anno)

Victor Oladipo spedito agli Oklahoma City Thunder (9.5 milioni in scadenza tra un anno)

Trey Lyles – Sacramento Kings 16 milioni per 2 anni

Tre Jones – San Antonio Spurs 20 milioni per 2 anni

Julian Champagnie – San Antonio Spurs 12 milioni per 4 anni

Capitolo a parte meritano i Phoenix Suns che in poche ore hanno firmato ben 6 giocatori, probabilmente al minimo o poco oltre: Yuta Watanabe, Josh Okogie, Chimezie Metu, Keita Bates-Diop, Drew Eubanks, Damion Lee (questi ultimi 1+1 con player option nel 2024/25).