NBA Free Agency – Tutte le firme del secondo giorno

0
TSN.ca

Il mercato dei free agent NBA continua a non deludere anche durante il secondo giorno. Scopriamo insieme tutte le firme della notte:

LaMelo Ball – Charlotte Hornets 260 milioni per 5 anni (Designated Rookie Extension)

Domantas Sabonis – Sacramento Kings 217 milioni per 5 anni

Dillon Brooks – Houston Rockets 80 milioni per 4 anni

Donte DiVincenzo – New York Knicks 50 milioni per 4 anni

Russell Westbrook – Los Angeles Clippers 7,8 milioni per 2 anni

Jock Landale – Houston Rockets 32 milioni per 4 anni

NBA.com

Patrick Beverley – Philadelphia 76ers 3,2 milioni per 1 anno

Moritz Wagner – Orlando Magic 16 milioni per 2 anni

Dwight Powell – Dallas Mavericks 12 milioni per 3 anni

Jalen McDanielsToronto Raptors 9,3 milioni per 2 anni

Jeff GreenHouston Rockets 6 milioni per 1 anno

Ty JeromeCleveland Cavaliers 5 milioni per 2 anni

Alex LenSacramento Kings 3 milioni per 1 anno

Sandro MamukelashviliSan Antonio Spurs 2 milioni per 1 anno

Thomas BryantMiami Heat 2 anni al minimo salariale (player option al secondo anno)

Dante Exum
Srdjan Stevanovic/Starsport.rs ©)

Dante ExumDallas Mavericks 1 anno al minimo salariale

Jae CrowderMilwaukee Bucks 1 anno al minimo salariale

Jack WhiteOklahoma City Thunder 2 anni

Dennis Smith JrBrooklyn Nets 1 anno

Orlando RobinsonMiami Heat al minimo salariale

Trevor Hudgins – Houston Rockets two-way contract

Per quanto riguarda le trade, invece, ci sono stati già alcuni movimenti, molti dei quali secondari:

NBA.com

I New York Knicks mandano Obi Toppin agli Indiana Pacers per due future scelte al secondo giro.

Gli Houston Rockets mandano Kenyon Martin Jr. ai Los Angeles Clippers per due future scelte al secondo giro.

Gli Houston Rockets mandano Usman Garuba, TyTy Washington, due future scelte al secondo giro e un conguaglio economico agli Atlanta Hawks per Alpha Kaba.

Nella sign-and-trade tra Heat e Cavaliers per Max Strus, i San Antonio Spurs si sono inseriti nell’affare per prendere Cedi Osman, Lamar Stevens e una futura scelta al secondo giro.

Josh Cristopher dei Toronto Raptors va ai Memphis Grizzlies nella trade che ha portato Dillon Brooks in Canada. Nello stesso scambio, Patty Mills dei Brooklyn Nets verrà mandato in una squadra che, al momento, rimane sconosciuta.

Gli Utah Jazz manda Damian Jones ai Cleveland Cavaliers, i quali si fanno carico del contratto da 2,6 milioni di dollari.