NBA, i premi individuali del mese di gennaio

I migliori coach, giocatori e rookie di entrambe le conference.

di La Redazione

Giocatori

nbcprobasketballtalk.com

I giocatori di Est ed Ovest che sono stati premiati come migliori giocatori questo mese sono DeMar DeRozan e Stephen Curry.

Il #10 dei Raptors ha chiuso a 25.3 punti (secondo nella sua conference) e 5.9 assist – record in carriera per media calcolata in un solo mese – in un gennaio in cui la sua squadra ha vinto 10 partite e perse 5. Nel suo mese, ben 4 gare oltre i 30, compreso il suo career high di 52 punti contro Milwaukee.

Stephen Curry ha guidato i suoi Warriors ad un record di 10-2 (11-3 totale, ma in due gare non ha giocato) grazie a quasi 30 punti di media – 29.5, primo in tutta la NBA – con ben 6.7 assist e 5.1 rimbalzi. Percentuali notevoli, con oltre il 51% dal campo ed il 46% da 3. Ha segnato almeno 30 punti in 6 occasioni, di cui due dove ha toccato quota 45 e quota 49, season high contro i Celtics.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy