NBA, i premi individuali del mese di gennaio

I migliori coach, giocatori e rookie di entrambe le conference.

di La Redazione

Rookie

Fox Sports

I migliori rookie del mese per Est ed Ovest sono sempre loro, quelli che alla fine si contenderanno probabilmente il trono di miglior matricola dell’anno.

Ad ovest il migliore è Donovan Mitchell dei Jazz. È il miglior marcatore (22.2 punti) di tutta la NBA tra i giocatori al primo anno ed è primo anche per rubate, oltre 1.5 a partita, oltre a raccogliere 3.8 rimbalzi e distribuire 3.4 assist. 8 gare su 13 – record 6W-7L per i Jazz – chiuse col ventello e ben due di queste con almeno 30 punti.

Ben Simmons ha chiuso il mese con 17.1 punti, primo a est, 6.7 assist, primo in NBA, e 5.3 rimbalzi, con anche 1.4 rubate, tirando appena al di sotto del 60%. Grande tripla doppia contro i Bulls (19+17+14). La sua Philadelphia ha chiuso il mese con 7 vinte e 5 perse.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy