NBA in tv, Rockets subito dietro ai campioni in carica

I Cleveland Cavs saranno solo terzi in quanto a presenza televisive, dietro a Warriors e Rockets e davanti a OKC e Lakers.

di Marco Morandi

La NBA ha reso noto il calendario della prossima stagione, hanno seguìto a ruota le varie emittenti televisive (NBATV, ABC, TNT, ESPN) con il piano di programmazione delle gare che trasmetteranno:

 

I Golden State Warriors ovviamente saranno i più visti l’anno prossimo, ma al secondo posto in questa speciale classifica non troviamo i loro ormai storici avversari delle Finals: i Cleveland Cavs sono infatti al terzo posto, dietro ai nuovi Houston Rockets della coppia Harden-CP3.
E se Lakers, Sixers e Knicks sanno di poter contare su una buona base di appassionati (sono tutte squadre che l’anno scorso hanno vinto pochissimo, ma hanno comunque molti passaggi televisivi), lo stesso non si può dire per Atlanta Hawks, Utah Jazz o Memphis Grizzlies, che hanno solamente 20 gare complessive in diretta tv.
I Brooklyn Nets invece sono esempio di coerenza e occupano sempre l’ultima posizione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy