NBA Injuries Inside: Wade e Bledsoe fuori per la stagione

Diamo un’occhiata agli infortunati recenti in NBA.

di La Redazione

Per John Gambadoro di Arizona Sports 98.7 e per Doug Haller di AZCentral il playmaker dei Suns Eric Bledsoe – stagione da career highs in punti (21.1) e assist (6.3) per lui – avrebbe giocato oggi la sua ultima partita stagionale per sistemare i problemi al ginocchio che da qualche settimana gli danno fastidio. Il record di Phoenix, 22-46, li relega quasi matematicamente fuori dai Playoffs. Probabile che ora coach Earl Watson faccia giocare titolare Tyler Ulis, con Knight che partirebbe da sesto uomo.

Passiamo dall’Arizona alla California, dove un’altra squadra quasi fuori dalla postseason terrà fuori due veterani per far giocare di più i propri giovani. Questa è la scelta dei Lakers verso Mozgov e Deng, che non risultano infortunati. Per Marc J. Spears di The Undefeated il russo farà spazio a Zubac, mentre il sudanese farà regolarmente posto ad Ingram. Mozgov ha firmato un quadriennale da 64 milioni l’estate scorsa, mentre Deng riceverà altri 54 milioni per i prossimi tre anni.

Dwyane Wade salterà le 14 gare che mancano da qui a fine regular season, a causa di un infortunio al gomito destro rimediato in uno scontro a rimbalzo con Zach Randolph. L’attuale record di Chicago è 32-36, in scia con gli ultimi due posti per la postseason: se i Bulls ne guadagneranno uno, potranno riabbracciare il loro #3 per i Playoffs.

Stagione finita anche per Nemanja Bjelica per un infortunio al piede sinistro, come riferito dagli stessi Timberwolves.

Ira Winderman del Sun-Sentinel dice che Josh McRoberts, fuori per una frattura da stress da fine dicembre, potrebbe tornare con gli Heat per qualche apparizione in questo ultimo mese di stagione regolare. Ha una player option da 6 milioni per il prossimo anno.

Porzingis, invece, salterà sicuramente la gara di stanotte contro i Nets, dopodiché verrà rivalutato nei prossimi giorni per vedere se si riprenderà per le 3 trasferte consecutive che attendono i Knicks la prossima settimana. Notizie riportate dal New York Post.

Concludiamo con Isaiah Thomas che dovrà saltare le prossime due gare per un fastidio al ginocchio, come annunciato dai Celtics.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy