NBA, le prime scelte già scambiate al Draft 2018

Alcune prime scelte 2018 non appartengono già più alle franchigie di appartenenza iniziali: scopriamo quali sono.

di La Redazione

Da poco archiviata la notte del draft 2017, andiamo a vedere quali sono le prime scelte del draft 2018 già scambiate da alcune franchigie. Per quanto riguarda le squadre non presenti nella tabella, significa che possiedono ancora la loro prima scelta originaria.

Atlantic Division

  • Brooklyn Nets: va ai Celtics (non protetta).
  • Toronto Raptors: mandata ai Nets (protetta 1-14).
    • Se non va il prossimo anno, sarà prima scelta 2019 (sempre protetta 1-14)

Central Division

Tutte le squadre della Central (Cavs, Bulls, Bucks, Pacers, Pistons) hanno la propria prima scelta.

Southeast Division

  • Miami Heat: spedita ai Suns (protetta 1-7).
    • Se non andrà il prossimo anno, diventerà non-protetta nel 2019.

Northwest Division

  • Minnesota Timberwolves: mandata agli Hawks (protetta 1-14).
    • Se non va nel 2018, sarà sempre protetta 1-14 nel 2019.
  • Oklahoma City Thunder: va ai Timberwolves (protetta 1-14).
    • Se non va nel 2018, sarà sempre protetta 1-14 nel 2019.

Pacific Division

  • Los Angeles Lakers: spedita ai Sixers oppure Celtics (è di Boston se cade tra la #2 e la #5; altrimenti negli altri casi è di Phila)

Southwest Division

  • Houston Rockets: mandata agli Hawks (protetta 1-3).
    • Se non va nel 2018, sarà sempre protetta top-3 nel 2019.

(tratto da RealGM e Hoopsrumors)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy