NBA News Inside: Jordan ai Lakers, Blazers e Hawks “testano” Patterson e Luwawu-Cabarrot

0
ABC7

Il mercato NBA va verso la fine, ma ha ancora qualche sussulto prima dei training camp. La notizia principale riguarda i Lakers che si rinforzano sotto canestro con l’arrivo di Deandre Jordan, accordatosi per un annuale al minimo salariale (tanto prenderà circa 8 milioni dai Pistons sia quest’anno che il prossimo). I Nets, poi, hanno tagliato Jahlil Okafor: probabile che il suo contratto da 2.1 milioni venga spalmato su tre anni per pagare meno di luxury tax.

Il playmaker E’Twaun Moore torna agli Orlando Magic con un annuale, dopo aver raggiunto le NBA Finals con i Suns: dieci anni fa giocò con Treviso, ora torna ai Magic dove già aveva giocato per due stagioni ad inizio della sua carriera NBA. Ritorno anche per gli Spurs che firmano Keita Bates-Diop con un biennale da 3.6 milioni al minimo salariale, ma dove solo il primo anno è garantito.

Gli OKC Thunder hanno deciso di firmare la scelta al draft dello scorso anno Vit Krejci, ceco che nell’ultima stagione ha giocato a Saragozza. Ha firmato un quadriennale, ma solamente il primo anno e parte del secondo sono garantiti.

Le squadre NBA stanno anche offrendo contratti non-garantiti per raggiungere il numero massimo di venti giocatori con cui si può iniziare il training camp: tra questi, spiccano quelli dati da Blazers e Hawks rispettivamente a Patrick Patterson e Timothy Luwawu-Cabarrot. Entrambi sono i favoriti per prendere il 15° ed ultimo posto a roster. Portland dovrà decidere tra Patterson, Dennis Smith jr e Marquese Chriss per gli ultimi due posti in squadra.

Inoltre, anche Harry Giles ai Clippers potrebbe ricevere un contratto per la stagione se dovesse mostrare buone cose durante la preparazione. Clips che hanno tagliato il play Yogi Ferrell. I Suns hanno firmato Chandler Hutchison con un contratto two-way, dopo che gli Spurs l’avevano tagliato in seguito alla mega trade incentrata su Russell Westbrook e Dinwiddie.

Infine, altre brutte notizie per i Pacers che perdono per la stagione Edmond Sumner, guardia che in allenamento si è rotto il tendine d’Achille; il prossimo luglio, il #5 gialloblù sarà free agent. Non ci sono tempi di recupero nemmeno per TJ Warren, che ha subito una ricaduta all’infortunio.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here